Ravenna 2019 - Città candidata capitale europea della cultura

All'ex negozio Bubani mostra su "Qualcosa di speleologia"

giovedì 23 febbraio 2012

La Cassa di Risparmio di Ravenna espone, nelle vetrine del "Private Banking" (ex Negozio Bubani) di Piazza del Popolo, una Mostra su "Qualcosa di speleologia".


La Cassa di Risparmio di Ravenna S.p.A. prosegue i suoi appuntamenti espositivi ospitando presso le proprie vetrine del "Private Banking" (ex Negozio Bubani) di Piazza del Popolo n.30, fino alla metà del mese di marzo, una particolare ed articolata Mostra storico-documentale promossa dal Gruppo Speleo Ambientalista del C.A.I., Club Alpino Italiano, di Ravenna su: "Qualcosa di speleologia".

La speleologia (dal greco spèlaion, caverna e lògos, discorso) è la scienza che studia i fenomeni carsici, ovvero le grotte, la loro genesi e la loro natura. È un'attività scientifica e sportiva promossa principalmente dal Club Alpino Italiano, associazione che riunisce gli amanti e praticanti della montagna.

A Ravenna la speleologia è praticata dal Gruppo Speleo Ambientalista del C.A.I. sia nella zona della Vena del Gesso Romagnola che in altre Regioni italiane. Per chi vuole iniziarsi a questa attività il gruppo propone dei corsi di introduzione che permettono di avere le prime nozioni sulla progressione in grotta.

Il tema principale e portante della esposizione consiste in una escursione storica riguardante i materiali speleologici (quindi le tecniche) che sono stati usati nelle grotte dai primordi ai tempi nostri. Dalla metà del secolo scorso la speleologia non è più stata una attività solo per pochi appassionati o studiosi, è divenuta infatti una ricerca sempre più legata e promossa da gruppi, associazioni e istituzioni scientifiche.

Tutto questo ha portato i Gruppi Speleologici dapprima a radicarsi nei territori carsici più vicini, successivamente a considerare il mondo lontano come un luogo dove arrivare prima o poi.

In Romagna, nella nostra Vena del Gesso è arrivato nei primi anni trenta del novecento uno di questi migranti, il triestino Giovanni "Corsaro" Morning, curioso, coraggioso, pioniere. Ha conosciuto pionieri locali come Luigi Fantini ed altri, con i quali ha stretto sodalizio ed amicizia. Assieme hanno posizionato, esplorato, studiato, cartografato tante grotte con i mezzi e le conoscenze di allora.

A queste memorie la mostra ospitata dal "Private Banking" della Cassa intende rendere omaggio.

Foto di Giampiero Corelli

Commenti (4)

Bella iniziativa!
Molti speleo volontari fanno anche parte del soccorso alpino e vengono chiamati in aiuto anche per calamità naturali come spesso vediamo in televisione e magari questo impegno viene poco considerato.
Sarebbe interessante frequentare un corso sia per vivere un'avventura personale che per conoscere meglio il nostro territorio collinare.
Sapete se vengono organizzati questi corsi a Ravenna?
23/02/2012 - inviato da: giuseppe
Ciao Giuseppe, tutti gli anni viene organizzato un corso di introduzione alla speleologia. Non serve un fisico eccezionale, ma solo tanta curiosità. Quest'anno il corso organizzato dal GSA Ravenna inizia il 3 maggio e termina il 27 maggio. Puoi contattare i membri del gruppo e gli istruttori ai seguenti numeri telefonici 339-4446364 o 338-7135486.

23/02/2012 - inviato da: Nicola Z.
Ho letto l'articolo questa mattina e mentre tornavo a casa da lavorare sono passata a vedere la mostra. E' molto interessante, ho anche preso un volantino che pubblicizza il corso che sarà fatto a Maggio dal Gruppo speleo di Ravenna..........ora ci faccio un pensierino, non sono una tipa molto coraggiosa, ma visto che in grotta ci vanno anche i bambini potrei provare.
23/02/2012 - inviato da: Paola
Grazie Nicola per la velocità nella risposta, prenderò in cosiderazione l'idea del corso e se deciderò di frequentarlo spero vivamente di conoscerti personalmente.
24/02/2012 - inviato da: giuseppe

Invia un commento

(non sarà mostrata)

Di che colore è la neve?

ContattaciContattaci   StampaStampa   CondividiCondividi

[Torna indietro]

Leggi le 10 regole d'oro per vedere pubblicato il tuo commento
Ravennanotizie.it è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.1275 del Registro Stampa in data 05.05.2006
Direttore responsabile Nevio Ronconi
Proprietà Tuttifrutti via Braille 4, Fornace Zarattini (RA)


Creative Commons LicenseTutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione.
Per inviare comunicati stampa, notizie e foto a Ravennanotizie.it potete scrivere a redazione@ravennanotizie.it

Per la pubblicità su Ravennanotizie.it
potete rivolgervi direttamente all'editore Tuttifrutti
via Braille, 4 Fornace Zarattini (RA)
CF e P.IVA 00238160394
tel. 0544 509611
pubblicita@ravennanotizie.it

Listino pubblicità

Info su Ravennanotizie.it - Privacy - Policy